Compleanni - Avis Albairate

Vai ai contenuti

Menu principale:

Compleanni

LA NOSTRA STORIA

Ogni ricorrenza un …… qualcosa di duraturo

NEL 15° Il  NOSTRO  LABARO


1978 la prima grande ricorrenza, il  15° anniversario di fondazione, e durante la celebrazione nella santa Messa la benedizione del LABARO (vessillo ufficiale delle Sezioni AVIS) altra novità i primi riconoscimenti diplomi e medaglie ai donatori con un significativo numero di donazioni.

NEL 20° La NOSTRA  STRADA


1983:  Vent’anni di attività, la Sezione si era avviata sulla giusta strada, e l’Amminitrazione Comunale molto attenta alle attività del volontariato, riconosce l’impegno e la validità del nostro operato, regalandoci una nascente via, in una zona destinata a diventare centro nevralgico.   
Per onorare il ventennale e lasciare ai posteri alcune memorie la locale biblioteca ha avuto l’occasione per pubblicare un prestigioso numero unico.


NEL 25°  SEDE nel Centro Civico
  

1988 La nostra prima sede (ancora nel cuore) era fatiscente e non aveva il minimo confort, e l’occasione offertaci dall’Amministrazione era molto interessante.
Nessun costo di gestione, sobria ma accogliente, con annesso un salone a disposizione delle varie associazioni in quel frangente era giusta per la nostra attività.
Quale cornice per il quarto di secolo  fu coniata una pregevole medaglia ricordo, furono organizzate varie iniziative feste sotto il portico, una notevole gara di bocce,     
ed una rilevante corsa podistica.

10°  del Gruppo di Cassinetta di L.   

1992 Doveroso il riconoscimento al gruppo per il 10° anniversario, nella giornata celebrativa tutta la comunità le autorità si erano raccolte intorno ai propri eroi.
La banda cittadina  con le proprie melodie accompagnava il corteo, la santa Messa, le premiazioni, ed il pranzo preparato dalla locale pro loco.    

NEL 30°  SEDE  


E’ il 18 giugno 1993, la giornata è bellissima, piazza Don Bonati è tinta di rosso (sono i colori dei vessilli AVIS) tantissimi i labari da tutta la provincia, grande tributo di stima, la presenza dei sindaci di Albairate,di Cassinetta di L. e Cisliano ed il Presidente dell’Avis Provinciale completano la considerazione per la nostra Sezione. L’occasione era sicuramente importante, 30 anni di attività, inaugurazione della nuova sede (la nostra casa) e la targa ai defunti.

NEL 35°  il RICONOSCIMENTO

Le iniziative spalmate nell’anno sono state molteplici, dal patrocinio dei Giochi della Gioventù, Trofeo AVIS di Calcio e di Tennis, le serate di animazione musicale, la Gita, Serata medica, e la giornata celebrativa, quale ricordo, a fine anno a tutti gli iscritti l’ombrello AVIS.

Domenica 28 giugno 1998 il sole, (contattato per l’occasione) non poteva far altro che  sorridere all'AVIS di Albairate nel suo giorno di gloria, i labari presenti erano tantissimi, il corteo non vedeva fine, il momento alla lapide dei defunti, la Sala Consigliare per i discorsi ufficiali.
Molte le autorità presenti, il momento di commozione al  ricordo del precedente Presidente Angelo Capitanio prematuramente scomparso, le benemerenze, e la riconoscenza che l’Amministrazione comunale di Albairate  ha esternato consegnando uno speciale attestato ai cittadini donatori con oltre 50 donazioni all’attivo.

IL  40°     

2003 La Sezione è arrivata agli anta, ormai diventata adulta, ma sembra una ragazzina, edizione di un particolare numero Unico, libretto simpaticamente sbarazzino come un po’ è stato tutto l’anno.
La giornata celebrativa come sempre ai massimi livelli, così pure la stima nei confronti della Sezione dimostrata dal folto gruppo di rappresentanti delle realtà Avisine dei Comuni della Provincia.   
Il corollario di manifestazioni dell’anno si è concluso con la impagabile mostra fotografica dei primi 40 anni.

25°  del Gruppo di Cassinetta di L.   
15°  del Gruppo di Cisliano
  

2006 La giornata del donatore è stata concretizzata a Cassinetta di L. quale degna cornice dei 25 anni in questo paese.
Il tutto si è svolto in pompa magna, Piazza della Repubblica un folto gruppo di cittadini, tributando la loro riconoscenza e ammirazione, la chiesa era gremita all’inverosimile e durante la santa messa coadiuvata dalla corale.
Termine del corteo nella sala consigliare, apertura del momento istituzionale, la giornata era splendida, dalle finestre si vedeva e si sentiva lo scorrere del naviglio, la sala traboccava di donatori e simpatizzanti.

IL  45°   ancora un fiore all’occhiello……


2008 Quarantacinq avis, così iniziava il discorso del presidente Gavello, era il 1963, ed alcuni nostri concittadini ebbero l’illuminazione,  capirono che nell’EDEN mancava qualcosa, fu così che fondarono l’AVIS Sezione di Albairate e l’EDEN fu completo.
Da allora l’associazione non ha fatto altro che progredire e crescere, da quei pionieri della solidarietà e del dono, è nata l’attuale realtà.     
Continuava,  “l’AVIS è il fiore all’occhiello per il nostro paese”, così ci definiva il nostro Sindaco Masperi in occasione del 35°.
Amiamo ricordare queste parole, che per noi sono e saranno sempre uno sprone, ci piace pensare di esserlo non solo per Albairate ma anche per Cisliano e Cassinetta di Lugagnano.

AUGURI GRUPPO AVIS  di CISLIANO

E’ il 1991 l’anno da ricordare per il Gruppo AVIS di Cisliano, e il 19 Giugno del 2011 la Piazza del paese degna cornice, ha visto l’Associazione  raccolta intorno ai Donatori del Gruppo di Cisliano per i 20 anni di attività   in questo paese.
Una cerimonia sobria, tutto al posto giusto: il corteo, le ottime melodie del corpo musicale, la cittadinanza, la chiesa gremita all’inverosimile, l’omelia del Parroco con profonde considerazioni per il sodalizio.
La giornata era splendida, eccezionali gli ospiti i Sindaci di Cisliano e Albairate, i vari Assessori il presidente  Silvano Stringhetti che apre il momento istituzionale, salutando e ringraziando i convenuti.
Alla distribuzione delle numerose benemerenze, sono evidenziati i distintivi d’oro con smeraldo consegnati a due splendide donatrici per le loro prime 100 donazioni a loro è stato tributato un particolare plauso.


50 anni   il monumento

2013  mezzo secolo…

La giornata celebrativa, iniziata già dal Sabato sera,  nel cortile della Sezione con il magnifico concerto regalatoci dall’impareggiabile Corpo Musicale di Albairate.
Già dal mattino di domenica si percepiva che la giornata sarebbe stata indimenticabile, il momento a ricordo dei defunti,  le 25  Sezioni presenti  con i loro labari, segno di profonda stima e considerazione.


I plausi sull’operato dei volontari da parte dei Sindaci di Albairate Luigi Tarantola, Massimo Cavedagna di Cisliano e Daniela Accinasio di Cassinetta.
Il momento più atteso l’inaugurazione del monumento, scultura fortemente voluta,  pensata e costruita dalla Sezione perché sia veramente un tangibile riconoscimento agli oltre 600  donatori che si sono avvicendati nelle nostre file.







Torna ai contenuti | Torna al menu