Alcuni tipi di donazioni - Avis Albairate

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alcuni tipi di donazioni

DONARE

Donazione di sangue intero

Consiste in un prelievo di  450 cc. +/- 10% di sangue, che va direttamente nella sacca, questo percorso tutela il donatore ed il ricevente da ogni possibile infezione in quanto il procedimento avviene in modo e con materiale sterile e monouso.



Donazione di plasma (plasmaferesi)

Si esegue con apparecchiature che prelevano il sangue e ne separano le componenti restituendo le cellule al donatore in un processo continuo, attraverso un unico accesso venoso. I requisiti del donatore sono simili a quelli per la donazione di sangue intero, l’intervallo fra donazione e l’altra è più breve perché il plasma si rigenera molto rapidamente.   



Donazione di piastrine (piastrinoaferesi)

La procedura è simile alla plasmaferesi, questo procedimento dura circa un’ora e, oltre ai requisiti per la donazione di sangue, bisogna avere un normale assetto emocoagulativo.


Donazione di Multicomponenti

Sempre con l’ausilio di separatori è possibile effettuare donazioni multiple di emocomponenti come ad esempio una eritroplasmaferesi (donazione di plasma e globuli rossi), una eritropiastrinoaferesi (donazione di globuli rossi e piastrine ), una donazione di piastrine raccolta in due sacche, una plasmapiastrinoaferesi (donazione di plasma e piastrine).



Autotrasfusione

E’ una procedura trasfusionale che consiste nel trasfondere al soggetto unità del suo stesso sangue: il metodo più utilizzato è  il predeposito, una tecnica trasfusionale con la quale si preleva il sangue dal donatore che sarà anche ricevente.
Alcuni giorni prima dell’intervento vengono prelevate unità di sangue dal paziente, in fasi successive, in modo da consentirne l’eventuale utilizzo durante l’intervento operatorio o nel post-intervento.


Torna ai contenuti | Torna al menu